Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

elettronica.live
Cognex Germany Inc

Il software Cognex VisionPro abbatte le barriere tra il deep learning e la visione tradizionale

Due nuove principali versioni offrono strumenti di visione avanzati e una più stretta integrazione del deep learning in una piattaforma ad alte prestazioni

Il software Cognex VisionPro abbatte le barriere tra il deep learning e la visione tradizionale

Cognex Corporation (NASDAQ: CGNX), leader globale nella visione artificiale, presenta VisionPro® 10.0 e VisionPro Deep Learning 2.0, due nuove versioni della sua linea di software di visione VisionPro.

VisionPro 10.0 è un importante aggiornamento della propria piattaforma basata su PC, leader del settore, che offre prestazioni delle applicazioni più veloci e una configurazione delle stesse più semplice. VisionPro Deep Learning 2.0 è stato progettato per integrarsi strettamente con VisionPro 10.0, consentendo ai clienti di combinare deep learning e strumenti di visione tradizionali nella stessa applicazione.

Le nuove versioni introducono anche strumenti di visione avanzati per applicazioni di misurazione e ispezione di precisione. SmartLine è il primo strumento intelligente ibrido del settore. Combina la ricerca di linee avanzata con deep learning per scene complesse con dati di posizione precisi provenienti da algoritmi di visione tradizionali. Il nuovo segmentatore ad elevato grado di dettaglio VisionPro Deep Learning è progettato per impegnative applicazioni medicali ed elettroniche che richiedono una misurazione precisa di scalfitture, graffi, contaminazioni e altri difetti.

"Più il deep learning prende piede in fabbrica, registriamo che molte applicazioni richiedono più della semplice visione tradizionale o del solo deep learning - hanno bisogno di entrambe per un’ottimale soluzione”, afferma Joerg Kuechen, Sr. Vice President della divisione Vision Products. “Il nuovo VisionPro consente agli utenti di sfruttare più facilmente l'intera gamma di potenti tecnologie di visione Cognex per affrontare sfide visive nuove e sempre più complesse”.

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP